BCArchive è un programma gratuito che serve per crittografare files e cartelle in un singolo file crittografato. Possiede numerose opzioni e implementa gli algoritmi di protezione più avanzati e sicuri per la vostra tranquillità.

Vediamo alcune caratteristiche principali:

  • Crea archivi compressi e crittografati protetti da password
  • Crea archivi compressi e crittografati usando una chiave pubblica di un altro utente
  • Aggiunge più password a un archivio esistente
  • Applica più di una chiave pubblica a un archivio consentento a più utenti di aprirlo
  • Genera o usa una chiave pubblica nel formato PKCS-12/X.509
  • Comprime e crittografa dati in un archivio auto estraente, così il destinatario non deve installare BCArchive

BCArchive consente di usare un database pubblico di chiavi come ad esempio quelle di PGP che sono usate in tutto il mondo. Il programma usa i seguenti algoritmi di protezione:

  • Simmetrici: Rijndael (AES), Blowfish-256, Blowfish-448, IDEA, CAST5, GOST 28147-89, Triple DES.
  • Hash protetto: SHA-256, SHA-1, MD5 e RIPEMD-160.
  • Asimmetrici: RSA, ElGamal / Diffie-Hellman.
  • PKCS #5 e RFC 2440

Il sistema a chiave pubblica/provata genera le chiavi in accordo con il meccanismo asimmetrico di crittografia come RSA e usato per crittografare/decrittografare i dati.

La chiave pubblica non è un segreto e non c’è il bisogno di proteggerla e nasconderla (infatti si chiama chiave pubblica apposta!). Il proprietario della chiave pubblica avrà anche la sua chiave privata  (che solo il proprietario conosce)

Potete usare la chiave pubblica dell’altra persona per crittografare un file che solo lui può leggere e viceversa. Una volta che avrete crittografato il file (con la chiave pubblica), solo il destinatario (con la sua chiave privata) può leggerlo e decrittografarlo.

Questa tecnologia è usata in PGP che è uno dei software più usati per proteggere i dati.

Una volta installato il programma, per usare la funzione chiave pubblica/privata, dovrete aprire il db delle chiavi. Andate sul menù archivio e cliccate su Gestioni chiavi database. Create una nuova chiave privata (se non l’avete già) seguite il wizard fino alla fine inserendo il vostro indirizzo email  e una password abbastanza difficile. Alla fine della procedura muovete il mouse a caso per generare le chiavi e la schermata sarà simile alla seguente:

Ora potete anche usare il sistema chiave pubblica privata, il modo più semplice e quello di inviare la vostra chiave pubblica via email al destinatario che dovrà aprire i vostri files cliccando sul menù Chiave >> Invia chiave pubblica a destinatario email e viceversa. Oppure usare il sistema con password.

Per ulteriori info potete consultare la guida in linea. BCArchive supporta anche la lingua Italiana.

Scarica BCArchive QUI


Lascia un commento