Se avete installato Windows 7 su un computer che ha un altro sistema operativo ritroverete nel boot menù anche l’altro in fase di avvio del sistema.

easybcd

Se invece siete completamente passati a Windows 7 allora probabilmente vorrete rimuovere il vecchio sistema operativo dalla visualizzazione iniziale durante il boot del sistema. Questo aumenta la velocità di caricamento e evita errori in fase di scelta del sistema operativo di partenza.

Gli utenti di Windows 7 che vogliono eliminare, modificare o aggiungere voci nel menù possono utilizzare l’utilità MSCONFIG presente in Windows 7 o utilizzare EasyBCD che è molto più versatile e facile da usare.

Il programma consente di rimuovere, modificare e aggiungere sistemi operativi nelle voci del boot menù di Windows 7. E’ facile rimuovere una voce esistente aprendo Add/Remove, selezionando il sistema operativo che deve essere rimosso e cliccando sul pulsante Delete.

L’applicazione consente anche di impostare altre cose come il timeout del bootloader e altre opzioni avanzate come il DEP, opzioni di debug o limiti della CPU e Memoria fisica. Il programma offre anche un’opzione di backup in caso avete bisogno di recuperare la configurazione in caso di emergenza.

Usarlo è molto semplice, inoltre vi consente di gestire in maniera semplice anche il boot di sistemi operativi come Linux, Mac OS X, BSD ecc.

Scarica EasyBCD da QUI


Lascia un commento