Windows 7 ha introdotto molte nuove caratteristiche interessanti, tra cui la possibilità di configurare un Virtual Wi-Fi. In pratica consente utilizzando la scheda interna Wireless di funzionare come Access Point e consentire la navigazione ad altri dispositivi.

Avevamo già parlato di questa caratteristica in questo articolo che però aveva bisogno di un programma chiamato Connectify e che faceva tutto da solo (o quasi).

Ora vogliamo invece parlarvi di un altro modo che però non necessità di nessun software per raggiungere il medesimo risultato. In pratica sfrutta le caratteristiche già presenti in Windows 7.

La procedura è abbastanza semplice anche per utenti non esperti.

Il concetto è semplice, Windows 7 può trasformarsi in un Access Point e consentire la connessione a Internet o alla LAN di qualsiasi dispositivo Wireless che sia un cellulare, un altro pc ecc..

Aprite il prompt dei comandi con privilegi amministrativi e scrivete:

netsh wlan set hostednetwork mode=allow ssid=Prova key=Prova123

windows7-wifi-2

Ovviamente cambiate il valore SSID e la password con quello che desiderate  (il valore SSID è il nome della rete che gli altri dispositivi visualizzeranno quando faranno una ricerca per trovare l’Access Point)

Per prima cosa assicuratevi che il servizio Configurazione Automatica WLAN sia in esecuzione. Per farlo basta aprire i servizi di Windows e avviarlo, inoltre impostare la modalità di avvio in “automatico”. Per aprire i servizi il modo più rapido è premere il menu Start e scrivere nella casella di ricerca dei files e cartelle il seguente comando: services.msc

Una volta aperti i servizi, trovatelo e avviatelo, e poi fate proprietà e mettete come tipo di avvio automatico, così partirà in automatico da solo ad ogni accensione del pc, se invece lo lasciate su manuale dovrete farlo partire a mano (sempre dai servizi).

Per aprire il prompt dei comandi in modalità amministratore andate sul menù start >> tutti i programmi >> Manutenzione >> Accessori.

Verrà creato un access Point da nome (SSID) Prova.

Ora aprite il pannello di controllo >> Rete e Internet >> Centro Connessioni di rete e Condivisioni >> Modifica Impostazioni Scheda e selezionate l’interfaccia di rete che volete condividere (può essere una scheda LAN o Wireless) tramite proprietà >> Condivisione.

A questo punto scrivete netsh wlan start hostednetwork sempre dal prompt dei comandi.

E il gioco è fatto. A questo punto fate dei test con il cellulare o con un altro notebook.