Ecco un piccolo trucchetto su come installare il nuovo sistema operativo Windows 7 su pc datati, magari un pò vecchiotti con meno di 512 Mb di memoria RAM.

windows_7

Il trucchetto è abbastanza semplice, in pratica occorre avere a disposizione l’immagine ISO di Windows 7. Poi vi serve un programma che vi consente di aprire i files ISO come MagicISO o anche WinRAR (per agire direttamente sull’ISO). In alternativa si può installare Daemon Tools e copiare tutto  il contenuto del file ISO in una cartella (per agire in maniera indiretta sull’ISO).

La procedura è la seguente: si deve aprire una DLL e modificarne il contenuto con un editor esadecimale, ma dato che noi non abbiamo tempo da perdere, la DLL ve la facciamo scaricare già bella e pronta a questo indirizzo.

Ora nell’immagine ISO aprite la cartella sources e sostituire il file winsetup.dll con quello appena scaricato. In questo modo possiamo bypassare ed escludere il controllo che fa Windows 7 durante la fase di installazione, togliendo la limitazione della memoria necessaria.

Una volta fatto questo maasterizzate l’immagine ISO con un programma di masterizzazione e il gioco è fatto.

Questo trucchetto è stato provato su alcuni pc datati e in tutti i casi ha funzionato bene e il computer è veloce e stabile (probabilmente meglio di Windows XP).

Fateci sapere se eventualmente lo installate su un vecchio pc magari non un 486 ! 🙂


2 Commenti in “Come installare Windows 7 su pc vecchi e datati con meno di 512 Mb di memoria RAM”

  1. ho provato in diversi modi con diverse ISO sostituendo il file e masterizzando ma mi chiede sempre almeno 512mb quindi il test di win7 resta invariato..
    Vorrei sapere se serve una ISO speciale da modificare o se sono cambiate delle regole.
    Cordiali saluti

  2. Ringrazio cortesemente per il vostro aiuto

Lascia un commento