Windows 7 introduce molte nuove interessanti caratteristiche, tra cui la possibilità di ridimensionare le partizioni, estenderle o ridurle a piacimento senza utilizzare un software particolare in quanto questa possibilità è già integrata all’interno di Windows 7.

Facciamo un esempio utilizzando la mia virtual machine che ha una partizione di 16Gb in cui è installata una versione di Windows 7 che uso per provare i programmi.

Dato che la partizione è già tutta allocata, cioè tutti e 16 i Gb sono già assegnati, ne ridurremo la capacità di 2Gb per poi riestenderla nuovamente alla dimensione massima (così possiamo vedere entrambe le possibilità)

Iniziamo con la riduzione. Aprite il Pannello di Controllo dal menù avvio, poi cliccate su Sistema e Sicurezza, poi su Strumenti di Amministrazione, poi su Gestione Computer e infine su Gestione Disco.

Ora cliccate sulla partizione che vi interessa col tasto destro del mouse (nel mio caso la partizione che vedete da 15.9 Gb) e selezionate riduci volume. Io ho inserito il valore di 2048 che corrisponde a 2Gb, mapotete inserire quello che vi interessa. A questo punto la procedura ha inizio e appena avrà termine avrete 2Gb di spazio disponibile.

windows7-partizione

Ora vediamo la procedura contraria, ossia come estendere una partizione, quindi estenderemo nuovemente la partizione che avevamo ridotto alla dimensione massima riassegnando i 2Gb a tutta la partizione. La procedura è uguale alla precedente con la differenza che per estenderla dovrete cliccare su Estendi Volume.

Si apre una schermata guidata che vi fa vedere quanto potrete estendere, in questo caso i soliti 2Gb che avevamo tolto prima. Andiamo avanti e attendiamo la fine.

windows7-partizione-estensione

Molto semplice e soprattutto veloce e utile quando si ha a che fare con partizioni e volumi.


28 Commenti in “Come ridurre, ridimensionare, estendere le partizioni di Windows 7”

  1. Ciao, stavo proprio cercando una guida simile.
    Ho un dubbio: ho due partizioni sul pc, una con seven e una con xp. Vorrei formattare la partizione con xp ed estendere la partizione con seven a tutto l’hd.
    E’ possibile???

    Grazie e complimenti!

  2. Si si può fare. Dovresti leggere questo precedente articolo riguardo alle partizioni con Windows 7.
    http://www.trucchetti.com/2009/10/27/come-ridurre-ridimensionare-estendere-le-partizioni-di-windows-7/

    Leggi anche questo che ti aiuta a gestire il boot.
    http://www.trucchetti.com/2009/11/22/gestire-il-boot-menu-di-windows-vista-e-windows-7-con-easybcd/

    Ciao.

  3. Il disco D (dati) a cui vorrei ridurre volume per darlo al C è riquadrato di verde, non quello fosforescente, dovrebbe essere partizione estesa. Se clicco col destro su C l’opzione estendi volume non è attiva, che posso fare? Grazie in anticipo!

  4. Credo che tu debba eliminare la partizione D per poter estendere la C. Potresti essere più preciso? Stai parlando di Windows Vista o Windows 7?

    Ciao

  5. C’è un problema non da poco nel sistema integrato di partizionamento. Se i dati sono fisicamente verso la fine della partizione resterà ben poco da ridurre della partizione. Anche facendo la deframmentazione non è detto che vada a spostare i dati verso i primi settori rendendo impossibili la riduzione. Io ad esempio ho 80 GB liberi nella partizione ma mi da’ solo 20 MB (attenzione: non GB) di spazio disponibile alla riduzione. Ho fatto la deframmentazione più volte ma probabilmente non va’ a spostare i file che si trovano negli ultimi settori della partizione.

  6. valespace prova a deframmentare con mydefrag http://www.mydefrag.com vedrai che ti compatta lo spazio libero all’ inizio della partizione. Scegli quella mensile !

  7. Ciao,

    ho due partizione, su una la C è installato il sistema operativo WIN7, sull’altra, chiamato G ci sono dati,ecc. Come riesco a ingrandire C? A discapito di G? Se ridimensioni G mi crea una nuova unità ma non contigua a C e non riesco quindi a ingrandire C. Riesci ad aiutarmi? Ti ringrazio. Daniel

  8. @DukeAp: Grazie. Ero riuscito ad ingannarlo spostando alcuni file in un disco esterno e rieseguendo la deframmentazione finalmente si è deciso a spostare quei dati dalla fine della partizione. In ogni caso grazie, terrò presente il software da te riportato per eventuali bisogni futuri 😉

  9. @Daniel: Non mi pare che Windows 7 dia la possibilità di spostare le partizione, solo stringerle od allargarle. In parole povere per ingrandire C dovresti prima eliminare la partizione che segue, allargare C e ricreare la partizione precedente eliminata. Personalmente per queste cose ti consiglio di usare tool come Acronis Backup Recovery (la licenza dovrebbe costare intorno ai 25 euro mi pare di ricordare).
    Se preferisci una soluzione più economica, basta che ti salvi il contenuto della partizione che andrai temporaneamente ad eliminare per poter far spazio all’allargamento di C per poi ricopiare i dati nella partizione ricreata dopo l’allargamento di C

  10. problema.. perchè su risorse del computer mi dice che ho un unica partizione da 455Gb mentre Gestione disco ne vede 3: 1_1,46Gb Integro (Partizione di ripristino); 2_455,18Gb NTFS Integro (Avvio, file di paging,…,partizione primaria); 3_9,11Gb Integro (Partizione primaria)???
    io vorrei creare una partizione riducendo quella da 455 dove “allocare” tutti i dati…
    grazie del post e per qualsiasi eventuale risposta!

  11. Impossibile mettere in pratica quello che dice l’articolo:
    Ho C con 30 gb e D con 300 Gb
    Da D posso ridurre ed estendere lo spazio a piacere, come indicato nell’articolo, ma da C non si puo’ fare nulla di nulla.

  12. …vorrei diminuire spazio a D e darlo a C !!

    come fare ?

    Grazie

  13. ho un problema nel disco J: riservato per il sistema in windows 7 mi da 2.90 mb liberi su 99.9 però andando su internet non posso fare nulla che mi dice spazio memoria insufficente non riesco a guardare un video che si blocca come mai lavora quel disco e nn il disco C: che ha 400 gb liberi e 4 gb di memoria? aiutatemi grazie

  14. con partition manager potevo ridurre D e incrementare lo spazio in C: . Senza dover cancellare nessuna partizione… mi sa che questi programmi servono ancora finchè non sistemeranno a dovere quello di win7… Anch’io ho procato a seguire l’articolo, ma diminuendo lo spazio da D: mi crea uno spazio che posso partizionare con una lettera alternativa a quelle già presenti (C: e D:) o ridare lo spazio tolto a D: nuovamente a D:, non a C: come possibile con i programmi citati sopra…. 🙁

  15. e nemmeno con partition manager senbra non farmelo +… Io ho un C: da 60 Gb (Pensavo mi bastassaro per le sole installazioni del sistema operativo e dei vari programmi di disegno e fotogragia), e una partizione D: da 394Gb… Tutti i programmi sono installati su C: e salvano i dati su D: Dopo due anni di utilizzo però mi ritrovo ad avere il disco C: con 2.5 Gb liberi, e la partizione D: con 66 Gb liberi… Volevo prendere 20 Gb da D: ed aggiungerli a C:… (in modo da ritrovarmi con 22.5 Gb liberi sulla partizione di sistena C:, e 46 Gb liberi sulla partizione D:. Quando ho partizionato il disco in quel modo (usavo XP, poi ho fatto l’upgrade a Win7) potevo prendere lo spazio di D: e Metterlo nella partizione C: senza problemi… Ora no, perchè? 🙁

  16. Ho comprato un portatile Acer Aspire con Win7 Home Premium già installato.
    Nel disco mi ritrovo: 14 GB Integro (Partizione di ripristino), 102 MB Riservato al sistema, 582 GB Disco C.
    Vorrei ridurre il Disco C a 82 GB e crearmi una nuova partizione da 500 MB da dedicare ai dati, ma quando da Gestione disco avvio l’opzione Riduci volume, il sistema mi risponde che posso ridurlo solo a 282 GB, con a disposizione solo 300 GB per la nuova partizione (a causa della disposizione fissa di alcuni file).
    Cosa posso fare per ovviare a questo inconveniente e ridurre C: al minor volume possibile?
    Grazie

  17. ciao, io volevo ridurre lo spazio nel disco d e aggiungerlo nel disco c, come posso fare?

  18. Questo è lo schema delle partizioni

    http://i53.tinypic.com/k04pec.png

    Dove le prime due partizioni sono di Ubuntu , la prima è ext4 mentre la seconda è lo swap , nella E: metto dei file importanti e infine le ultime due sono di windows7 .

    Però la partizione di swap e quella contenente i file importanti sono in una partizione estesa .
    Il mio problema è che non riesco ad ingrandire la partizione di Windows ( l’ultima in basso ) anche se lo spazio non allocato c’è , però posso ingrandire quella sopra ( chiamata ” Riservato per il sistema”) sai dirmi perchè ?

  19. Ciao!
    Io ho uno spazio non allocatodi 42 gb e vorrei estendere c: però ho il problema che l’etichetta estendi volume (quando faccio click su c:) è bloccata. Che cosa faccio?

  20. sembri avere lo stesso mio problema, di 2 post sopra… attendo anch’io risposte… L’alternativa è formattare tutto, riparzionare da zero l’HD come si vuole, e reinstallare… ma sinceramente non ho voglia e tempo di farlo… soprattutto di rifare tutti gli aggiornamenti e le reinstallazioni di programmi di grafica come Allplan ecc…
    Spero ci sia qualcuno in grado di aiutarci…

    per roberto: anche per tu con una formattazione e reinstallazione il problema lo aggireresti…
    Prima magari prova a fare una deframmentazione delle partizioni, per vedere se ti allinea quei file in modo contiguo, liberandoti un blocco + grande di zona libera dell’HD.

    In alternativa io cercherei per prima cosa di individuare il nome esatto ed il percorso di questi file che dice di non poter spostare, e tenterei di cancellarli manualmente (SOLO se sei sicuro di cosa sono, tipo dll di vecchi programmi, o cose simili, o di copiarli in una chiavetta, per rimetterli al loro esatto posto dopo aver partizionato… O meglio ancora semplicamente a controllare sulle proprietà del file se è spuntata la voce “Sola lettura”, o se mancano le complete autorizzazioni per trattare con quei file… (però questi sono passaggi in cui si rischia di fare casini, e per poterli consigliare servirebbe una persona + competente di me, che sappia bene tutto quello che si tocca e relative conseguenze…

  21. ciao, si è verificato un problema:ho portatile Asus comprato da pochissimo ed aveva due pertizioni il “C”, quello di sistema con oltre 300giga ed il”D” con il resto della memoria ho usato il sistema di riduzione del “C” ora ho 100 giga ho cancellato D e la rimanente partizione per rifare un unico “D” ma il sistema mi da un messaggio: server rpc non disponibile, quindi ora mi trovo solo il C con 100 giga ed il resto della memoria non si vede…Aiutooooo!

  22. Ho due partizioni: una principale (C:) e una secondaria (D:) dove ci sono i file di recovery del sistema operativo.
    Secondo te posso trasferire i file di recovery in una cartella in C e così avere la partizione D libera? Potrebbero esserci dei problemi? Andrebbe bene anche una cartella in D?

    Grazie mille!

  23. ho seguito la procedura indicata per ridurre il disco C e creare una partizione.
    Contrariamente a quanto dett non mi chiede di quanto voglio ridurre, e dà questo output :

    spazio iniziale 451.582 GB
    spazio di riduzione disponibile 218.764
    dimensione dopo la riduzione 232.818

    Perchè riduce solo di 218.764?
    grazie Tommaso

  24. Ciao, mi sai spiegare una cosa?
    Allora, io ho creato una partizione riducendo volume da D:, ma adesso devo aggiungere un po di spazio, ho di nuovo ridotto D: ma lo spazio libero non me lo fa aggiungere alla partizione? sai se c’è un modo per aggiungere spazio alla partizione?

  25. Quando si smanetta con le partizioni, sempre meglio “clonarle” in file immagini, da salvare su hard disk esterno. In questo caso è poi possibile spianare l’hard disk da ripartizionare, ricreare le partizioni oome si vuole ed infine fare il restore delle partizioni precedentemente salvate. Il ripristino adatta la vecchia partizione alla nuova dimensione (purhe’ ci stia). Non è una soluzione live, ma funziona.
    Il sw per clonare e ripristinare le partizioni ? Trueimage della Acronis (commerciale, ma molo valido).

  26. per clonare e ripristinare partizioni c’è anche il gratuito EaseUS® Partition Master Home

  27. Salve,
    Ho installato windows 7 professional sul mio pc..quando clicco su rimozione sicura della hardware
    Mi appare la partizione primaria C …molto strano non credete? AAvete soluzioni in merito? Grazie mille

  28. L’unico modo per aumentare spazio sulla partizione C è eliminare la D, perchè se la si riduce soltanto, lo spazio liberato si può aggiungere solo ad essa… quindi è una roba inutile

    infatti si può aggiungere spazio solo alle partizioni che si trovano vicine allo spazio liberato

    se ho partizione C – partizione D – spazio liberato, questo posso aggiungerlo solo a D

    devo avere:
    partizione C- spazio liberato, per poterlo aggiungere

    quindi andrebbe svuotata D (mettendo es i dati su un HD esterno) eliminata e solo dopo si può intervenire

Lascia un commento