Windows 7 può essere acquistato anche in versione aggiornamento, il che significa che non sarà possibile installare una versione di Windows 7 pulita a partire da zero usando il DVD dell’aggiornamento (o meglio, si installa ma poi non si può attivare).

windows_7

Questo perchè la versione di aggiornamento costa meno rispetto alla versione normale e quindi Microsoft non permette di usare il DVD di aggiornamento per installare Windows 7 senza fare la normale procedura di aggiornamento da una versione precedente di Windows (come Vista).

Quindi che fare se volete installare una versione pulita e a partire da zero di Windows 7… Vediamo come !

Dopo che avete fatto l’installazione con il DVD di aggiornamento, assicuratevi che non ci siano aggiornamenti di Windows attivi e in attesa che richiedono il riavvio di Windows (lo potete vedere dal classico scudetto arancione che compare vicino al menù di avvio ogni volta che vengono rilevati aggiornamenti).

A questo punto quando non c’è lo scudetto e quindi non ci sono riavvi da fare, aprite il menù di avvio e poi il registro di Windows digitando regedit.exe e poi andate in:

HKEY_LOCAL_MACHINE/Software/Microsoft/Windows/CurrentVersion/Setup/OOBE/

Ora cambiate la voce MediaBootInstall da “1″ a “0″.

Ora aprite il prompt dei comandi sempre dal menù avvio digitando cmd, per visualizzare il collegamento all’utility a linea di comando, ora cliccate col tasto destro sul collegamento e selezionate “Esegui come amministratore”, date il consenso alla richiesta dell’UAC.

Ora nella linea di comando digitate: slmgr /rearm

Premete invio, chiudete la linea di comando e fate un riavvio. Non appena Windows 7 effettua il riavvio, attivatelo lanciando l’utilità di attivazione, inserite il product-key e attivatelo. Dovrebbe funzionare senza problemi.

Ovviamente non ci assumiamo responsabilità in tal senso e ricordiamo che è una procedura valida e legale solo se avete una versione precedente di Windows.


Lascia un commento