Se la vostra società utilizza Exchange avrete sicuramente notato che le licenze ora richiedono una CAL per ogni utente che si connette al server di Exchange, per un’azienda medio grande questo rappresenta un costo….

Per fortuna c’è un’alternativa. La suite eGroupware è free e open source e vi consente di gestire contatti, email, progetti, liste to-do, e molto altro ancora.

La suite può essere usata tramite interfaccia web o con un comune client di posta (Kontact, Evolution, Outlook ecc..)

eGroupware non è stato pensato solo per le piccole aziende, in realtà è ottimo soprattutto per le aziende Enterprise.

Cosa eGroupware ha:

  • Calendar (including support for groups, resources, and contacts)

  • Contact manager (support for both SQL or LDAP)

  • Integrated IMAP mail client

  • Infolog (tasks and notes)

  • Project Management

  • Resource and inventory management

  • File manager

  • Web based authoring system

  • Time tracker

  • Bug Tracker

  • Wiki

  • Knowledge base

  • On demand support from Stylite

Cosa e Groupware non ha:

  • Support from Microsoft

  • Costly licensing

Per tutta la documentazione fate riferimento al sito ufficiale.

E’ disponibile ovviamente la versione localizzata in Italiano 🙂


4 Commenti in “eGroupware : il sostituto di Microsoft Exchange è arrivato”

  1. Ti segnalo il portale della community italiana di Egroupware.
    Aiutateci a crescere….!!
    Complimenti ai trucchetti!!!!!!
    🙂

  2. Ottimo, grazie per l’info 🙂

  3. ShadowMaster egroupware-italia nasce con l’obiettivo di attivare collaborazioni in tutta italia.
    Dacci una mano….
    -articoli su trucchetti
    -post nel forum
    -tutto quello che ti viene in mente….
    se 6 interessato scrivimi

Lascia un commento