La caratteristica di remote desktop (RDP) di Windows Vista vi permette di effettuare connessioni a un computer remoto, solo però un utente per volta. Questa caratteristica (RDP) tuttavia non è disponibile nelle versioni HOME di Vista…..

C’è un hack che ci consente di permettere a più utenti di connettersi ad un computer Vista e abilita anche il remote desktop su Windows Vista Home Premium.

Usate questa procedura a vostro richio. Le modifiche ai file di sistema di Windows possono portare a risultati inaspettati. Effettuate un backup prima di procedere.

L’hack consiste nel sostituire il programa di RDP di default (termsrv.dll) con uno modificato appositamente. Prima di tutto dovete scaricare il file modificato QUI

Estraete il contenuto. Ci sono diversi file batch (.bat) in base alla versione di Vista che avete: Business.bat, premium.bat, o Ultimate.bat.

Lanciate il file batch in base alla versione di Vista che avete. Potete provare la premium se avete la versione Home. Se avete problemi fate il boot in modalità prvvisoria e lanciatelo.

Firewall Configuration per Vista Home Premium

Sebbene il batch file dovrebbe anche configurare il firewall di Vista, se state installando il batch sulla Home Premium non funziona correttamente, ecco allora come configurare il firewall a mano per permettere connesisoni multiple RDP (il mio Vista è in inglese).

  • Aprite il pannello di controllo
  • Cliccate su  Allow a program through Windows Firewall nella sezione Security

  • ISe siete in classic view, cliccate su Windows Firewall e su  Allow a program through Windows Firewall

  • Click the Add Port button

  • Per la nuova porta inserite Remote Desktop Connection come Name e 3389 come Port number e poi cliccate OK
  • Click OK di nuovo.

Finito 🙂


6 Commenti in “Consentire connessioni multiple al Desktop Remoto di Windows Vista”

  1. non funziona nella versione italiana….

  2. In effetti non funziona ma non penso dipenda dalla versione italiana. Secondo me manca qualche passaggio (tipo quelli che si fanno per XP – copiare .dll da qualche parte)

  3. In effetti funziona con la versione inglese del sistema operativo (quella che ho io). Non per quella italiana.

  4. Peccato! Non conosci altri metodi?

  5. ragazzi.. dovete rimpiazzare il file c:\windows\system\termsrv.dll con uno piu “adatto” 😉

  6. Alessandro says:

    Ok Alessio, ti sarei grato se mi dicessi quale, io proprio non riesco a trovare niente!!
    Và bene quello della versione ultimate?

Lascia un commento