Vi è mai capitato di ricevere degli allegati Winmail.dat anche se il mittente vi aveva assicurato che lui vi aveva mandato un file PDF o altro tipo di allegato? Diamo una spiegazione al misterioso motivo per cui accade questo e poi un bel trucchetto per ovviare all’inconveniente.

L’allegato Winmail.dat è un file che non riuscite a leggere in quanto il formato di invio della mail del mittente (che di solito proviene da un Exchange Server o Outlook) contiene particolari informazioni sulla formattazione del testo, che non sono compatibili con il programma che state usando. Questo succede spesso se, ad esempio, il file viene aperto tramite webmail.
La Microsoft imposta di default l’invio delle e-mail in RTF con un suo proprio formato chiamato TNEF (Transport Neutral Encapsulation Format) è possibile, in definitiva, che non riusciate a visualizzare correttamente tale file perchè non avete un editor in grado di supportarlo.

Per il mittente:
– Il mittente cambia il formato di invio (magari in Html o testo semplice) andando in Outlook qui:
1. Scegliere Opzioni dal menu Strumenti.
2. Nella scheda Formato posta, nel gruppo Formato messaggio, selezionare HTML o Testo normale nell’elenco Scrivi il messaggio in questo formato.

[ad#ad-4]

In Outlook 2007 invce c’è un menu ulteriore come in foto, in cui basta scegliere il formato “testo normale“.

Per chi riceve l’allegato winmail.dat:
– Scaricate, ad esempio, uno di questi due software per aprire comunque i file winmail.dat
Winmail Opener
WinMail.dat Reader

Se non volete installare programmi potete usare anche un servizio on-line che vi permette di fale l’upload del file dat e scaricare gli allegati. Il servizio è offerto da Winmaildat.com

 

(fonte: m-link.it)

[ad#ad-5]


31 Commenti in “Come aprire gli allegati WinMail.dat”

  1. Risposta e soluzione molto esauriente.
    Very good

  2. Ottimo grazie 🙂

  3. Perfetto! Il servizio on-line è ottimo. Grazie

  4. enzo de lucia says:

    ok servizio online

  5. OK tutto bene,ho risolto

  6. molto, molto, molto bene
    Grazie

  7. a me con i due programmi non si aprono i file .dat !!!!!
    mi da errore.

  8. Anche a me non si apre, mi da errore…

  9. Grazieeeee!!!!!
    Winmail Opener va benissimo.

  10. ciao grazie dei consigli provo subito..

  11. Grazie, funziona. Molto utile. Ciao.

  12. Grazie per le chiare indicazioni.
    Per gli utenti di Thunderbird.
    Esiste un add-on, lookout, per la gestione di questi allegati, scaricabile da https://addons.mozilla.org/it/thunderbird/addons/policy/0/4433/74651?src=search.
    Saluti.

  13. Anche se questo post è un pò vecchiotto mi permetto di aggiungere un commento.

    Usando Mozilla Thunderbird ho trovato una soluzione molto efficente, ossia ho scaricato il plugin LookOut il quale permette all’utente di visualizzare tutti gli allegati contenuti nel file winmail.dat senza ricorrere a software aggiuntivi.

  14. Grazie. Ottimo WinMail.dat Reader.

    Non ha però l’italiano.

  15. siciliano1952 says:

    non ho capito nulla. cercate di essere più chiari. grazie

  16. vai su winmaildat.com metti il file e lui ti da quello esatto.
    cos’altro c’è da sapere?

  17. ottimo!! risolto un grosso problema!! =) ho installato il primo programma!

  18. è eccezionale!!!!!! risolto con winmail.
    G R A Z I E!!!!!!!!!!!!!!

  19. maria teresa says:

    bene! avevo gironzolato x tanti siti e finalmente ho trovato questo che in un attimo mi ha fatto andare nel posto giusto x aprire il mio file e senza scaricare alcun programma! ovviamente l’ho subito messo tra i preferiti!
    maria teresa

  20. Come faccio a scaricare i fal con estensione dat dal mac OX 10.6 grazie

  21. sofware usato:
    SO Windows XP Professional SP3
    Outlook express 6

    Allora, premetto: riesco a scaricare le email in outlook ma nom vedo l’allegato winmail.dat.
    Con Winmail Opener riesco ad aprire l’allegato, ma non da outlook (perché non me lo scarica proprio dal server); devo andare nel server, scaricare l’allegato winmail.dat e poi dal mio PC riesco ad aprirlo con l’applicazione Winmail Opener.
    E’ già qualcosa… ora provo anche WinMail.dat Reader e poi vi aggiorno 😉

  22. con WinMail.dat Reader è la stessa cosa.
    Non apre il messaggio di outlook, bisogna sempre aprire l’allegato winmial.dat

  23. GRAZIE 1000! SEI STATO VERAMENTE D’AIUTO.

  24. Eccellente!

    Grazie.

  25. Ottimo!! Semplice e funzionale 🙂

  26. G.R.A.Z.I.E!!!!

    Usando Ubuntu e Mint mi sono subito rivolto al servizio online – il file winmail.dat aveva dimensione 1.1 Mb quindi rientrava abbondantemente nel limite di 5 Mb.

    Seguendo le chiarissime indicazioni sul sito ho potuto “scompattare” il file e controllarne il contenuto senza il minimo problema!

    Ora sto provando ad installare LookOut 🙂 faccio una prova e vi faccio sapere.

    Ancora grazie!!!!!!!!!!

  27. Come promesso, aggiornamento su LookOut.

    Confermo la bontà del plugin – funziona, anche se a volte “duplica” gli allegati scompattati.

    Grazie ancora e spero possiate continuare a lungo la vostra opera! 🙂

  28. Grazie funziona, ho usato Winmail Opener

  29. se non hai accesso ad internet, ma ti serve urgentemente aprire un file .dat, allora puoi:
    – aprilo con blocco note (note pad) o altro editore semplice di testo;
    – se vedi nelle prime righe indirizzi e-mail e codici che richiamano messaggi di posta elettronica, allora cambia l’estensione da .dat a .eml; il file si aprirà con outloook o simili
    – se vedi nella prima riga “[Content_Types].xml”, allora quasi certamente è un file di MS Office, rinominalo con .docx o con .xlsx, e vedi di che si tratta
    – se vedi nelle prime righe caratteri incomprensibili e poi pezzi di frasi di senso compiuto, allora cambia l’estensione da .dat a .doc; il file si aprirà con Office-Word o simili
    – se vedi nelle prime righe caratteri incomprensibili e poi pezzi regolari che si ripetono e brevi dati di senso compiuto, allora cambia l’estensione da .dat a .xls; il file si aprirà con Office-Excel o simili
    – se nella prima riga trovi “%PDF”, allora cambia l’estensione in .pdf, il file si aprirà col lettore di pdf che hai installato
    – se vedi solo caratteri incomprensibili, quasi certamente si tratta di un’immagine; prova a cercare tra i primi caratteri qualcosa tipo “PNG” o “JFIF” o “BM”, se li trovi cambia l’estensione rispettivamente in .png – .jpg – .bmp; se proprio non trovi nulla di simile, allora potrebbe essere un’immagine in formato TIFF, e quindi prova con l’estensione .tif

Lascia un commento