Microsoft ha rimosso la barra degli indirizzi in Windows XP Service Pack3. Veniva utilizzata come quick launcher per siti web o files. Ci sono alcuni modi per farla tornare….

[ad#ad-4]

Il metodo usato è sostituire il file browseui.dll che gestisce l’interfaccia con una versione precedente che ancora include la address bar. Potete usare la dll presente nel Service Pack 2.

Il file è di sistema e quindi protetto allora fate così:

  • Fate un Reboot
  • Premete F8 durante il boot per caricare il menù avanzato
  • Selezionate Modalità provvisoria con prompt dei comandi
  • Digitate xcopy C:\browseui.dll C:\Windows\System32\ con c:\browseui.dll come percorso della versione SP2 di browseui.dll

Dovrete vederla nuovamente dopo aver fatto un reboot.

L’altra opzione e forse la migliore è di installare una barra indirizzi come MuvEnum Address Bar

che ci da una nuova address bar con delle funzionalità avanzate come la possibilità di trovare informazioni su motori di ricerca multipli o accedere allo storico e ai bookmark di più web browsers pur mantenendo anche le caratteristiche della address bar originale.

Può essere selezionata cliccando destro nella Windows Task bar andate sulle Toolbars e selezionate MuvEnum Address Bar.


Lascia un commento