Sembra che molti iPhone soffrano di questo odioso problema di reboot continui in loop che obbliga gli utenti a fare il restore del telefono.

Da questo forum thread sembra che ciò sia dovuto  al sistema watchdog di cui è dotato l’iPhone.

L’iPhone crea una nuova mappa delle applicazioni ogni volta che caricate/chiudete un applicativo.

Se questo tempo eccede i 2 minuti il telefono entrerà in uno stato vegetativo permanente, ossia reboot ciclici in loop!

La soluzione proposta non è gran chè fattibile in generale perchè richiede l’accesso alla Jailbroken shell per modificare vari parametri….

Poche applicazioni significano minor tempo per la generazione di questa mappa e l’iPhone lavorerà molto più velocemente.

[ad#ad-3]


Lascia un commento